104589363 3032546746859719 8287351651231198252 N

ATTI VANDALICI! Facciamo Chiarezza

A molti capita di posteggiare l’auto nella via sotto casa,  riprenderla e  accorgersi che la carrozzeria presenta delle ammaccature causati da terzi. La domanda più frequente degli automobilisti è: “E’ possibile essere risarciti dalla mia polizza furto e incendio, che nel mio caso comprende anche gli atti vandalici?”
Mi dispiace la risposta è No.
Dalla descrizione dell’accaduto, infatti, sembrerebbe che un automobilista incivile abbia, magari in fase di parcheggio, provocato i danni all’auto. In questo caso non è valida la clausola atti vandalici, che comprende, appunto, solo i danni materiali conseguenti a vandalismi. Il danno, in casi simili, rientra nei danni da responsabilità della circolazione.